Eremo Di Santa Rosalia (Santo Stefano Quisquina)

Eremo Di Santa Rosalia

Durata media
0 min
Mezzi
Dal lunedì al venerdì:
10:00 – 13:00
15:30 – 18:30

Sabato e domenica:
10:00 – 13:00

Importanza Storica

Difficoltà di Raggiungimento
Difficoltà di parcheggio

Livello di sforzo fisico durante la visita

Livello di affollamento (possibilità di incontrare altre persone)

Modifica Informazioni

 

    Categoria (obbligatorio)

    Punteggio
    12345

    Suggerisci altro

    Il culto ha avuto origine nel 1624 al ritrovamento della grotta da parte di due muratori palermitani e dell’epigrafe che testimonia la presenza in eremitaggio di Santa Rosalia. L’attuale cappella fu costruita da un mercante genovese Francesco Scassi che ha voluto investire i suoi denari dopo aver scoperto la storia di Santa Rosalia. All’interno, sono presenti affreschi, tele, arredi sacri, un ricco archivio, e soprattutto un altare. I festeggiamenti di Santa Rosalia avvengono a Giugno. L’Eremo di Santa Rosalia è costruito in stile barocco e risale al XVII secolo. Oggi l’Eremo di Santa Rosalia è collegato con il Santuario di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino in Palermo da un itinerario naturalistico eccezionale che fu inaugurato il 5 giugno del 2015 dall’Arcivescovo Montenegro.

    0 0 Voto
    Dai un voto al posto
    Ricevi notifiche
    Notificami
    guest
    0 Consigli
    Inline Feedbacks
    Mostra tutti i consigli