Fontana Petreppaulu (Canicattì)

Fontana Petreppaulu

Durata media
0 min
Mezzi

Importanza Storica

Difficoltà di Raggiungimento
Difficoltà di parcheggio

Livello di sforzo fisico durante la visita

Livello di affollamento (possibilità di incontrare altre persone)

Modifica Informazioni

 

    Categoria (obbligatorio)

    Punteggio
    12345

    Suggerisci altro

    La fontana di Petreppaulu fu costruita nel 1633 da Giacomo Bonanno Colonna barone di Canicattì. Essa raffigura Nettuno e la Fama. L’arrivo del barone in città porto un miglioramento alla bellezza urbana investendo in monumenti e architettura di rilievo. La fontana in passato era adornata di una ampia vasca e spargeva acqua in abbondanza. Il Nettuno della Fontana è chiamato dalla comunità locale “Petrappaulu” (che vuol dire pietra che parla) invece la Fama viene chiamata l’ “angilu”. Le scritture dichiarano che la Fama, si blocco dinanzi a tanta magnificenza del Luca Giacomo Bonanno tante che non poté più muoversi e si materializzo’ in quella fontana.

    0 0 Voto
    Dai un voto al posto
    Ricevi notifiche
    Notificami
    guest
    0 Consigli
    Inline Feedbacks
    Mostra tutti i consigli