Porto Di Licata (Licata)

Porto Di Licata

Durata media
0 min
Mezzi

Importanza Storica

Difficoltà di Raggiungimento
Difficoltà di parcheggio

Livello di sforzo fisico durante la visita

Livello di affollamento (possibilità di incontrare altre persone)

Modifica Informazioni

 

    Categoria (obbligatorio)

    Punteggio
    12345

    Suggerisci altro

    Il porto di Licata, anche ai tempi dei greci, era stato utilizzato per scopi commerciali così come nel XVI secolo con i traffici di prodotti agricoli e successivamente nel XIX con lo smercio di zolfo diretto in Francia e Gran Bretagna acquistando rilevanza in seguito alle guerre napoleoniche. Venne, sotto il governo borbonico, aumentata la sua efficienza e venne creata una linea ferroviaria che potesse collegare le raffinerie di zolfo al porto. Agli inizi del ‘900 si collegò anche con le ferrovie di Naro e Palma di Montechiaro ma dopo la drastica diminuzione della richiesta di zolfo, il traffico portuale si soffermò soprattutto sull’attività peschereccia.

    0 0 Voto
    Dai un voto al posto
    Ricevi notifiche
    Notificami
    guest
    0 Consigli
    Inline Feedbacks
    Mostra tutti i consigli